Post

Animali: WWF, con sospensione ordinanza abbattimento contro orsa JJ4 giornata storica sulle Alpi | Intanto la petizione del WWF contro abbattimenti automatici supera 100 mila firme

Immagine
ANIMALI: WWF, CON SOSPENSIONE ORDINANZA ABBATTIMENTO CONTRO ORSA JJ4 GIORNATA STORICA SULLE ALPI
INTANTO LA PETIZIONE DEL WWF CONTRO ABBATTIMENTI AUTOMATICI SUPERA 100 MILA FIRME 
ORA È IL MOMENTO DI CERCARE STRADE ALTERNATIVE
Giornata storica per il futuro dell'orso sulla Alpi. Mentre la petizione del WWF Italia per salvare l'orsa JJ4, su cui pesa una ordinanza di abbattimento del presidente della provincia autonoma di Trento Fugatti, ha superato le 100 mila firme, questa mattina il TAR di Trento ha sospeso l'ordinanza.La petizione lanciata lo scorso 25 giugno chiede alla provincia di Trento di ritirare la condanna a morte nei confronti dell'orso protagonista di un incidente con due persone nella zona del Monte Peller, in Val di Non (come chiesto dagli stessi interessati, e dal 99% dei partecipanti al sondaggio de La Voce del Trentino).Ma oltre al caso specifico di JJ4, bisogna fermare subito gli abbattimenti "automatici"di tutti gli orsi coinvolti in incontri …

Energia: WWF, Idrogeno deve venire da fonti rinnovabili, non può essere la maschera dietro cui nascondere i 'soliti' combustibili fossili

Immagine
ENERGIA: WWF, IDROGENO DEVE VENIRE DA FONTI RINNOVABILINON PUÒ ESSERE LA MASCHERA DIETRO CUI NASCONDERE I 'SOLITI' COMBUSTIBILI FOSSILI
La strategia dell'UE sull'idrogeno, pubblicata oggi, rischia di ritardare la decarbonizzazione industriale tenendo la porta spalancata per i combustibili fossili, come il gas.La strategia sostiene che la priorità è l'idrogeno rinnovabile, ma smentisce immediatamente questa affermazione dicendo che l'idrogeno "a bassa emissione di carbonio" - cioè l'idrogeno prodotto dal gas con la cattura e lo stoccaggio del carbonio - è un'opzione fino ad almeno al 2030. Questo farà piacere all'industria del gas, che ha pesantemente esercitato azione di lobby nei giorni scorsi, ma è un disastro per l'azione dell'Unione Europea sul clima.Inoltre, la strategia non considera l'impatto complessivo della produzione di idrogeno sull'ambiente, l'acqua e la biodiversità. È fondamentale che questi aspetti, certo…

Parte il progetto "Diamo una casa alle api". WWF Italia e Intesa Sanpaolo insieme per la cura delle api e degli altri impollinatori

Immagine
PARTE IL PROGETTO "DIAMO UNA CASA ALLE API"
WWF Italia e Intesa Sanpaolo insieme per la cura delle api e degli altri impollinatori
Link pagina For Funding WWF>> 
WWF e Intesa Sanpaolo hanno avviato una sinergia per aiutare l'ambiente. All'interno di questo percorso, che si integra nella strategia di supporto al terzo settore dell'azienda, è nato il progetto "Diamo una casa alle api" per sostenere la salvaguardia degli impollinatori, indispensabili per la vita sulla Terra. Attraverso For Funding, la piattaforma di crowdfunding creata da Intesa Sanpaolo per mettere insieme persone e organizzazioni che propongono progetti concreti per costruire un futuro migliore, sarà possibile sostenere il lavoro del WWF per fare in modo che nel nostro futuro continuino ad esserci le api e tutti gli altri impollinatori, un tassello fondamentale della nostra sicurezza alimentare. Inoltre, Intesa Sanpaolo contribuirà in prima persona al progetto con una donazione per og…

Campitello di Sepino luogo del cuore FAI

Immagine

I Giornata mondiale degli Oceani: Il WWF propone un "Blue Recovery Plan" per il Mediterraneo

Immagine
Lunedì 8 giugno è la Giornata mondiale degli OceaniIL WWF PROPONE UN 'BLUE RECOVERY PLAN' PER IL MEDITERRANEO
"Il futuro dell'intera regione è nel mare"
E in Italia prende il via GenerAzioneMare, la campagna estiva del WWF animata da una grande community che difende specie, habitat, lotta contro l'inquinamento da plastica e sostiene la pesca sostenibile
Il sito della Campagna WWF Italia>> 
Gli scenari per il Mediterraneo>> 
Scheda di approfondimento>>
Link alla Cartella Multimediale con le immagini>>
In un Mediterraneo devastato dalla pandemia COVID-19 e che si avvia faticosamente ad una stagione turistica poco promettente, il WWF lancia un appello ai 22 paesi e territori costieri in occasione della Giornata Mondiale degli Oceani: la proposta è quella di lavorare insieme su un "<