Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2014

Nuovo Direttore generale al WWF Italia

Immagine
AMBIENTE28/01/2014WWF, un manager dal profit e un nuovo statuto per rilanciarsidi Silvano RubinoL'associazione del Panda si rinnova e nomina Luigi Epomiceno direttore generale. Efficienza e azioni in linea con le grandi campagne internazionali gli obiettivi per i prossimi anni15 14 0 Si chiama Luigi Epomiceno, ha 56 anni ed è un manager di solida esperienza, specializzato in management e finanza, con un passato di di general management, di direzione generale e poi di Amministratore Delegato presso vari gruppi multinazionali, a New York, Chicago, Londra. A lui ilWWF Italia ha affidato il compito di rilanciare l'associazione, che si prepara ad affrontare la sfida di una profonda riorganizzazione e rinnovamento interno, per far fronte alle sfide ambientali del futuro, in un contesto economico sempre più complicato anche per il non profit. Il nuovo direttore generale si insedia a pochi giorni dall'approvazione, da parte dell'Assemblea dei soci, il 18 gennaio, di una riforma…

Lupo ucciso da un laccio nel Parco della Maiella

Immagine
Esemplare trovato morto nella zona di Sant'Elia, nel Comune di Caramanico Terme. Il direttore del parco: è un gesto che non resterà impunito
CARAMANICO. Un lupo, esemplare maschio di due anni e mezzo, è stato ucciso da un laccio a strangolo posizionato nella zona di Sant'Elia, nel comune di Caramanico Terme. A scoprirlo è stato il personale del Parco Nazionale della Majella, impegnato nelle attività di monitoraggio intensivo sul lupo, avviate nell'ambito del Progetto WolfNet, attraverso il controllo costante degli spostamenti e dei movimenti dei lupi dotati di collari GPS. Secondo il direttore del Parco, Oremo Di Nino, si tratta di «un gesto che non resterà impunito: il Parco sporgerà denuncia verso ignoti e attiverà tutte le azioni utili affinché il responsabile paghi per l'azione commessa».

Rifiuti Zero: un interessante convegno

Immagine