Coronavirus: Perché è fondamentale difendere gli ecosistemi

La grande varietà di specie animali e vegetali in relazione tra loro creano un ecosistema.


Molte delle cosiddette malattie emergenti - come Ebola, AIDS, SARS, influenza aviaria, influenza suina e oggi il nuovo coronavirus (SARS-CoV-2 definito in precedenza come COVID-19) non sono eventi catastrofi casuali, ma la conseguenza del nostro impatto sugli ecosistemi naturali. Molte pandemie degli ultimi decenni hanno origine nei mercati di metropoli asiatiche o africane dove si riscontra il commercio illegale o incontrollato di animali selvatici vivi, di scimmie, di pipistrelli, di carne di serpente, scaglie di pangolini, e tanti altri rettili, mammiferi e uccelli. Si creano in questo modo pericolose opportunità per il contatto tra l’uomo e le malattie di questi organismi che danno vita a malattie infettive che possono essere trasmesse dagli animali all’uomo.

Il WWF ha creato un report con tutte le informazioni riguardanti il caso. Gli argomenti trattati saranno i seguenti:

  1. PERICOLO PUBBLICO NUMERO
  2. IL CORONAVIRUS SARS-CoV-2
  3. ALL’ORIGINE DEL SARS-CoV-2
  4. DAGLI ANIMALI ALL’UOMO: ZOONOSI E LORO IMPATTO
  5. LE MALATTIE EMERGENTI: IN ATTESA DEL BIG ONE?
  6. DAI DANNI AGLI ECOSISTEMI AI RISCHI PER LA NOSTRA SALUTE
  7. LA PORTATA DELLA DISTRUZIONE DEGLI ECOSISTEMI NEL MONDO
  8. DISTRUZIONE DELLE FORESTE E PANDEMIE
  9. CASI STUDIO: COME IMPARARE DAGLI ERRORI DEL PASSATO
  10. IL CASO DEL BELIZE
  11. MALATTIE TRASMESSE DALLE ZECCHE E DISTRUZIONE DEGLI HABITAT
  12. SVEZIA: CAPRIOLI ED ENCEFALITE
  13. MALARIA E DIVERSITÀ DELLE PIANTE
  14. SCHISTOSOMIASI E SCOMPARSA DEI PREDATORI
  15. HANTAVIRUS E BIODIVERSITÀ
  16. SCOMPARSA DEGLI AVVOLTOI E AUMENTO DEI CASI DI RABBIA
  17. VIRUS DI NIPAH .
  18. WILDLIFE TRAFFICKING, BUSHMEAT E PANDEMIE
  19. COSA FARE
  20. LE RISPOSTE NATURALI: L’EFFETTO DILUIZIONE E L’EFFETTO COEVOLUZIONE
  21. LA NOSTRA RISPOSTA: PROTEGGERE LA NATURA E RICOSTRUIRE GLI ECOSISTEMI DEGRADATI

Commenti

Post popolari in questo blog

Earth Hour 2020: le lanterne fai da te

Urban Nature a Campobasso

Earth Hour, WWF: Il 28 marzo "Un'ora per la Terra, un'ora per l'Italia"