venerdì 20 dicembre 2019

Il WWF Molise interviene sulla centrale di Presenzano

È stata presentata una nota di osservazione per la procedura di riesame della centrale turbogas di Presenza o (CE), i cui effetti, secondo il WWF Molise, l'associazione Mamme per la salute e l'ambiente di Venafro, l'Ente Parco dell'Ulivo, il Centro Italiano Femminile, le associazioni "Collettivo divergente" e "Città nuova" - tutte di Venafro - produrranno effetti sulla già gravata area critica di Venafro.

Ancora una volta è necessario ricordare che la produzione di energia e l'impiego di combustioni non sono puri vantaggi per la collettività umana, ma pesano e costano in termini di vivibilità dei territori e di salubrità ambientale che si traduce in qualità della salute umana, benessere e costi sanitari.

Più che mai l'attenzione alle scelte di collocazione, dimensionamento, monitoraggio e controllo vanno valutate nel loro giusto peso.

La nota

Nessun commento:

Posta un commento