domenica 26 gennaio 2020

comunicato stampa, Parco del Matese

COMUNICATO STAMPA
26.01.2020
Facendo seguito alla conferenza stampa tenuta ieri mattina dal Presidente della 
Regione Molise Donato Toma e dall’Assessore regionale all’ambiente Nicola Cavaliere sulla proposta di perimetrazione del Parco Nazionale del Matese deliberata dalla Giunta regionale del Molise, abbiamo letto alcune fantasiose ricostruzioni fatte dalla stampa molisana e giornali online inerenti l’Oasi WWF Riserva regionale di Guardiaregia-Campochiaro e la suddetta proposta di perimetrazione del PNM.
L’Ente gestore della Riserva matesina fa notare che giustamente, e al contrario di
quanto affermano alcuni giornali addirittura con dichiarazioni virgolettate fatte dagli stessi esponenti regionali in conferenza stampa, l’Oasi WWF di G-C risulta quasi integralmente all’interno della perimetrazione del PNM proposta dalla stessa Regione Molise. Inoltre si ribadisce che, al contrario di quello che invece sembrerebbe trasparire tra le righe di qualche dichiarazione riportata sulla carta stampata e sui giornali online, né il WWF Italia, né WWF Oasi, né tantomeno il WWF Molise hanno avuto alcun ruolo diretto o indiretto sulla decisione della perimetrazione proposta dalla Regione Molise e che nella maniera più assoluta non sono state fatte nostre pressioni sulla perimetrazione del PNM inerente il territorio interessato dalla Riserva 
stessa.
Infine, va ribadito ancora una volta che il WWF è assolutamente favorevole (...e non 
potrebbe essere diversamente) al Parco Nazionale del Matese e ad una sua rapida e definitiva perimetrazione ancora più inclusiva del territorio sulla base delle valenze naturalistiche e quindi quanto più vicina a quella proposta da ISPRA.


Oasi WWF- Riserva regionale Guardiaregia-Campochiaro

Nessun commento:

Posta un commento