mercoledì 2 marzo 2016

Approvato il Piano regionale sui rifiuti




Roma, 1 mar. (askanews) - Il Consiglio Regionale del Molise, sotto la presidenza del presidente Vincenzo Cotugno, ha approvato oggi, in maniera definitiva, il Piano regionale per la gestione dei rifiuti. Hanno votato a favore la maggioranza e la minoranza di centrodestra, mentre hanno votato in senso contrario i consiglieri Federico, Manzo e Scarabeo.




Il provvedimento - ha spiegato il relatore, il consigliere Ciocca - ritorna in Aula per l'approvazione definitiva a seguito delle modifiche emendative fatte dall'Assise in una precedente seduta. Ciocca ha ricordato i vari passaggi che hanno portato alla stesura del Piano, all'approvazione da parte della Giunta, al recepimento di osservazioni da parte di vari soggetti interessati e quindi all'approdo definitivo in Consiglio per il suo varo finale. Un percorso fatto di approfondimenti, di confronto e di condivisione.
Sono intervenuti per la maggioranza i consiglieri Lattanzio e Ciocca in fase di dichiarazione di voto per esprimere parere favorevole al provvedimento. Egualmente il consigliere Iorio ha annunciato la volontà sua e dei colleghi del centrodestra, di votare a favore del Piano. Mentre hanno espresso il loro parere negativo, per diverse ragioni, i consiglieri Scarabeo, Federico e Manzo.
L'assessore all'Ambiente Vittorino Facciolla ha ricordato come la mission dichiarata del Piano è quella di attuare una raccolta differenziata "porta a porta" molto spinta che "affami" le discariche raggiungendo l'obiettivo minimo di differenziazione del 65% del totale dei rifiuti prodotti in regione.
Per Facciolla il Piano si pone come obiettivo principale quello di salvaguardare la salute dei cittadini attraverso misure che tutelano il territorio e rispettano l'ambiente.

*********************
Il Piano è visionabile qui:
http://www3.regione.molise.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/12910


Nessun commento:

Posta un commento